Archivi Blog

Rassegna Stampa Immobiliare 28 Febbraio / 6 Marzo 2011

I tempi di Vendita degli Immobili

Ricavi e utenti in aumento per Casa.it

Domanda in ripresa con Prezzi stabili

Prelios: ispezione Agenzia Entrate, focus su Sgr e apporto Immobili

La Regione Piemonte approva le Legge Urbanistica, più semplice aumentare le Cubature

Con la «Tassa piatta» sugli Affitti il premio cresce insieme al Reddito

Il Governo Spagnolo blocca i mega progetti Immobiliari di Gheddafi sulla Costa del Sol

Come cambia la Fiscalità Immobiliare dei Comuni (articolo 2, commi da 1 a 9)

E il Social Housing cerca Urbanisti, Avvocati ed esperti di Finanza

Imposta Municipale propria: cos’è e come si applica (articoli 8 e 9)

La Casa «in stile Batman» di Gabriele Moratti nell’obiettivo delle Fiamme Gialle

Qui New York


Annunci

Milano, affitti in calo dell’1,5% nell’ultimo semestre

Milano, 21 luglio 2009 –i prezzi degli affitti a Milano sono calati dell’1,5% negli ultimi 6 mesi, attestandosi a 13,9 euro/m2. E’ quanto emerge dall’analisi condotta dalla divisione studi di Idealista.it su un campione di 1.125 immobili del portale

Ora affittare un bilocale – circa 65 m2, la metratura tipo sotto la Madonnina – costa in media circa 909 euro al mese contro i 923 di 6 mesi fa. rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, i prezzi sono calati invece del 2,4%, con un risparmio medio per le famiglie quantificabile in circa 240 euro l’anno

Nel primo semestre del 2009 i prezzi hanno accelerato la loro caduta. Cali in 8 delle 10 zone monitorate

Crollano i prezzi nei quartieri  dove erano cresciuti di più: Porta Vittoria (-5,7%; 15,1 euro/m2), Fiera-De Angeli (-5,5%; 14,2 euro/m2) e Navigli-Bocconi (-4,5%; 15,7 euro/m2), la seconda zona più cara della città alle spalle del centro storico dove per un monolocale-mansarda si può arrivare a pagare 1.250 euro/mese (41,7 euro/m2)

Discorso a parte merita l’area di Corvetto-Rogoredo (-5,2%, 12,9 euro/m2), al centro di un massiccio intervento di edilizia residenziale: l’offerta di immobili in locazione in questa zona è sensibilmente aumentata, come effetto anche della mancata vendita degli immobili che non hanno trovato acquirente. Proprio l’eccesso di offerta spiega il calo repentino delle quotazioni negli ultimi mesi

Segno meno dappertutto: calano per il secondo semestre consecutivo comasina-bicocca (-4,7%; 12,5 euro/m2) – che risulta anche il più economico tra i quartieri oggetto di questo rapporto – Chiesa Rossa-Gratosoglio (- 2,5%; 13,2 euro/m2), Greco-Turro (- 2,5%; 12,7 euro/m2) e Lorenteggio-Bande Nere (-0,4%; 12,6 euro/m2)

Hanno tenuto solo città Studi-Lambrate (+0,3%; 13,6 euro/m2) e Garibaldi-Porta Venezia (+0,2%; 15,1 euro/m2) dove i prezzi sono rimasti pressoché invariati rispetto allo scorso febbraio

Prezzi troppo alti, si va in provincia. In Brianza prezzi ancora su del 5,1% nel primo semestre dell’anno. quest’area sembra non conoscere crisi, infatti dall’anno scorso ad oggi i prezzi dei canoni sono passati da 9,3 euro/m2 ai 10 attuali “In questi mesi abbiamo notato grande interesse degli utenti del nostro portale per gli immobili in affitto – ha rilevato Paolo Zanetti, amministratore delegato di Idealista.it -, tuttavia i canoni sono calati. Sembrano emergere comportamenti differenti sul fronte della domanda da parte di famiglie che, per prudenza o per effettiva necessità, valutano tutte le soluzioni possibili prima di scegliere quella che considerano più consona alle loro possibilità. Questo mutamento di atteggiamento del consumatore agevolato dal web, ci dice che se una volta a guidare la scelta erano le caratteristiche dell’immobile, oggi a guidare la scelta è il budget familiare”

tabella dei prezzi degli affitti a milano

tabella dei prezzi degli affitti a milano e provincia

su gentile concessione: Idealista.it

http://www.idealista.it/pagina/nota-prensa;jsessionid=D102442F6CCF60F714EF62CA788D2424.acaps6?numNotaPrensa=0&anyoSeleccionado=2009&idNotaPrensa=44

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: