Archivi Blog

Acquisti Immobili: ecco la Città Europea preferita per gli Investimenti

Il risultato da un’indagine di PricewaterhouseCoopers

PricewaterhouseCoopers ha svolto un’interessante ricerca finalizzata a determinare quale fosse la città europea maggiormente preferita dai professionisti del real estate per poter acquistare o sviluppare dei progetti immobiliari. Il responso è parzialmente sorprendente, anche se già da diversi anni la metropoli vincitrice aveva riscontrato un crescente interesse da parte di operatori nazionali e, soprattuto stranieri. Di chi parliamo? Leggete oltre e lo scoprirete

Questa presentazione richiede JavaScript.

La vincitrice della ricerca della società di consulenza è Istanbul, che in questi tempi sta godendo della crescita economica turca per evidenziare la propria appetibilità, in forte contrasto con la crisi che sta invece avvolgendo gran parte della macroregione di appartenenza.

Istanbul ha così scavalcato tutte le altre principali metropoli europee in termini di convenienza prospettica per l’acquisto e lo sviluppo di progetti immobiliari, elevandosi altresì come seconda città europea maggiormente conveniente per quanto concerne il tasso di ritorno derivante dai progetti già esistenti.

L’economia turca sta crescendo con un ritmo superiore al 5%, e i bassi tassi di interesse stanno incrementando in modo dinamico gli investimenti e la spesa. Anche nel 2011, le opportunità in questo mercato immobiliare non dovrebbero certo mancare.

Autore: Roberto

Fonte: VostriSoldi.it

http://mutui.vostrisoldi.it/articolo/acquisti-mmobili-ecco-la-citta-europea-preferita-per-gli-investimenti/9841/

 

Leggi anche

Francia: I Permessi per Costruire sono aumentati del 15% nel 2010

Notizie dal Mercato Immobiliare dal Brasile, Regno Unito, Slovacchia e Australia

Ecco le Case Più Pazze del Mondo

Polonia, i Prezzi delle Case iniziano a crescere

The World non è morto, è solo in coma.

La Crisi continua e lo Zio Sam resta senza Casa

Manhattan Fuori dallo Stallo Immobiliare?

Le ultime dal Mercato Immobiliare di Milano

Cina, arriva la Tassa sulla Casa

Notizie Immobiliari dagli USA

Mercato Immobiliare: è il momento giusto per Comprare negli USA?

Emirati Arabi, nuove Norme sulla Proprietà Immobiliare

Il Mercato Immobiliare punta su Milano: è meglio di New York

La rinascita di Times Square

Investimenti Immobiliari, Londra si mantiene ai vertici europei

La casa più cara al Mondo: 1 miliardo di dollari!

Comprare a Parigi? Si, ma solo a prezzi folli!

Ecco chi è lo Straniero che Compra Casa in Italia

Focus sul Mercato Immobiliare Internazionale

Real Estate: segnali positivi da Manhattan

San Paolo-Rio, Rivoluzione Immobili

Prezzi Case, forti cali nell’Immobiliare spagnolo

Case al mare la crisi non c’è. Milano Marittima è la più cara

A New York il primo Grattacielo Italiano

Hong Kong: boom dell’Immobiliare di Lusso

Una Casa all’Estero, il nuovo ‘sogno russo’ della classe media

New York: Slim Compra bene

Stati Uniti, l’immobiliare commerciale si riprenderà nel 2012

Un’analisi condotta da PricewaterHouseCoopers Korpacz Real Estate sostiene che il mercato immobiliare commerciale degli Stati Uniti non subirà una ripresa prima del 2012. In seguito a questo nuovo scivolone del settore, gli affitti dei negozi e degli uffici nelle aree metropolitane di New York e San Francisco potrebbero subire un’ulteriore contrazione di quasi il 20% entro la fine del 2010.

Stando a PricewaterHouseCoopers, infatti, l’andamento del mercato immobiliare commerciale sarebbe legato (ancor più che il segmento retail) all’andamento dell’economia delle società private. E’ pertanto palese che, in un clima di riduzione dei costi da parte delle compagnie, ad essere influenzate negativamente saranno anche le transazioni di tipo immobiliare.

Dal picco del 2007 ad oggi, intanto, i valori delle proprietà statunitensi ad uso commerciale hanno già subito un calo del 36%.

Una spinta positiva potrebbe
tuttavia arrivare dal settore bancario, che, causa tassi di interesse su bassi livelli, e una probabile, prossima, ripresa del ritmo di erogazione, dovrebbe contribuire alla ripresa dell’intero mercato immobiliare locale.

Fonte: Vostrisoldi.it

http://mutui.vostrisoldi.it/articolo/stati-uniti-l-immobiliare-commerciale-si-riprendera-nel-2012/2195/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: