Archivi Blog

Cosa accomuna Ronaldinho e Hulk Hogan?

Semplice, le notizie sulle loro proprietà immobiliari.

Ecco com’è una casa da pallone d’oro!

Sapete tutti che Ronaldinho, asso del calcio brasiliano, ha lasciato il Milan per tornare in Brasile a giocare nel Flamengo. Le notizie non tardano a giungere qui in Italia, sia dal campo, che fuori. Dal momento che il Gaucho ama far parlare di se, oltre alle sue prodezze calcistiche, ci tiene ad eccellere anche in stravaganze immobiliari. Stando a quanto riporta O Globo l’ex pallone d’oro avrebbe acquistato una villa di dimensioni esagerate per oltre 8,5 milioni di euro. La proprietà sembra non fosse neanche in vendita, ma Ronaldinho non ha rinunciato ad offrire prima 7 milioni e dopo il no del proprietario rilanciare ad oltre 8 quasi 9, facendo capitolare il venditore che ha ceduto oltre alla villa anche arredi e corredi. In sintesi su quasi 5mila mq oltre alle immancabili piscine e campi sportivi, tra le altre meraviglie si trovano una churrascaria e un salone per le feste. Siamo certi che così Ronaldinho non soffrirà della famigerata saudade che colpisce spesso i brasiliani.

Speriamo che non vada al tappeto!

Hulk Hogan, invece, ha qualche problema con la sua proprietà di Belleair in Florida. Zillow.com riporta di un ulteriore ribasso al prezzo di vendita della proprietà del ex campione del mondo di wrestling. In origine in vendita nel 2006 a 25milioni di dollari, trascorso qualche periodo sul mercato, Terry Bollea (che è il vero nome di Hogan) l’ha ritirata, anche perché impegnato in un difficile divorzio dall’ex moglie. La casa è tornata di nuovo sul mercato al prezzo di 13,5milioni di dollari, circa la metà rispetto alla richiesta di 5 anni fa, ma niente da fare. Oggi langue sui listini immobiliari alla cifra di 10,9 milioni, ovvero il 58% in meno rispetto al prezzo iniziale. Su 6 ettari si sviluppa una proprietà da 1500 mq suddivisa in più edifici. La residenza patronale con master suite e bagno in camera per i coniugi Hogan, oltre a ulteriori 4 camere e 9 bagni, enorme living, sala fitness e spa; a questa si aggiunge un’appartamento per gli ospiti, un ricovero barche, e un porto galleggiante. Una residenza che di certo non passa inosservata come il proprio tenutario.

Andrea Russo

Leggi anche

Questioni di Case per Zsa Zsa Gabor e Jennifer Aniston

Cinzano Vende Casa a New York

Mark Zuckerberg Cambia Casa

La Crisi continua e lo Zio Sam resta senza Casa

Indiana Jones e l’Attico da Vendere.

Will.i.am lancia un Progetto ‘Salva-Case’

Julia Roberts raddoppia le sue Proprietà a Manhattan

In Vendita la Casa del Padrino!

Pronta la Mega Villa di Michael Jordan

La casa più cara al Mondo: 1 miliardo di dollari!

Ecco la nuova Casetta di Di Caprio in Italia

Due regine dello showbiz americano e le loro “problematiche” Case

Le Case… e le cucine dei Vip di Hollywood

Di Caprio “colono” d’eccezione. Vuole Costruire Casa in Israele

La Casa di Bel Air di Nicolas Cage Venduta per appena 10,5milioni di dollari

Brad Pitt e Angelina Jolie Comprano ‘Casa’ in Veneto

Curiosando nelle Proprietà Immobiliari dei magnati dell’informatica

Ibra mette in vendita la sua Casa di Cernobbio

Buffon Cerca Casa… a Manchester

Leonardo Di Caprio Cerca Villa nel Veronese

E se anche Zuckerberg (si, proprio l’ideatore di Facebook!) Abita in Affitto…

Anche Gibson mette al ribasso il prezzo della propria Villa

Traslochi eccellenti a TriBeCa

Annunci

Ibra mette in vendita la sua casa di Cernobbio

L’immobile costa 4,8 milioni di euro e ha un parco di 3.630 metri quadrati


È ufficiale: la villa cernobbiese acquistata da Zlatan Ibrahimovic soltanto qualche anno fa è in vendita. L’annuncio, assieme alla dettagliata descrizione della prestigiosa dimora, campeggia in bella vista sul sito dell’agenzia Engel & Volkers.
Chi fosse interessato alla bella dimora si prepari a sborsare una cifra considerevole, perché il fuoriclasse svedese del Milan chiede 4,8 milioni di euro per cedere l’immobile di via Monte Grappa.
Si tratta, però, di una casa assolutamente degna di un vip qual è il formidabile calciatore rossonero, il quale peraltro non vi ha mai dimorato: 700 metri di superficie abitabile disposti su tre piani, 4 camere da letto con soffitti affrescati, altrettanti bagni, decorazioni di stucco, attico e terrazza con vista lago. Non può mancare, poi, un grande salone al pianterreno, mentre sala da pranzo e cucina sono al primo piano.
A tutto ciò si aggiungono un grande parco (3.630 metri quadrati), la casa dei custodi, il garage e la serra. Il tutto, appunto, in pieno centro a Cernobbio e acquistabile con poco meno di 5 milioni di euro.
Il dettaglio non trascurabile è che la villa, come dice il sindaco della cittadina lariana, Simona Saladini, «è da sistemare».
Dall’agenzia fanno sapere che «è disponibile un progetto dettagliato per la ristrutturazione».
Quando il calciatore acquistò la casa, un paio di anni fa, si pensava che sarebbe stato egli stesso a provvedere a rimodernarla ma, nota il sindaco, «poi non si è più sentito nessuno. E non mi risulta che siano stati fatti lavori». Anche perché nel frattempo il fuoriclasse svedese, acquistato dalla Juventus nel 2004 e poi passato all’Inter nel 2006, si era trasferito al Barcellona, squadra in cui ha giocato la scorsa stagione. Poi, a fine agosto, il clamoroso ritorno in Italia sull’altra sponda del Naviglio, nella squadra più titolata in Europa dopo il Real Madrid.
In attesa di sapere quale sarà – se ci sarà – il vip che prenderà il posto di Zlatan Ibrahimovic in quel di Cernobbio, il sindaco Saladini fa presente che, a causa della crisi, «di fatto si registra un rallentamento negli investimenti di fascia alta». Per la serie: anche i più ricchi, qualche volta, tirano un po’ la cinghia.
In questo periodo, comunque, sembra che «gli stranieri che richiedono maggiormente dimore sul lago di Como siano soprattutto i russi».
Sempre in tema di vip legati al mondo del calcio che si trasferiscono a Como, la nostra provincia è stata scelta anche dal nuovo allenatore dell’Inter, lo spagnolo Rafael Benitez.
Il successore di Mourinho avrebbe acquistato la villa già di proprietà di Hernan Crespo e, a quanto pare, avrebbe iscritto le due figlie all’International School of Como.

Autore: Federico Trombetta

Fonte: CorrierediComo.it

http://www.corrierecomo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=20963&catid=21&Itemid=28

 

Leggi anche:

Una casa all’estero, il nuovo ‘sogno russo’ della classe media.

Buffon cerca casa… a Manchester


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: