Investire sulla seconda casa: uno sguardo ai Lidi Ferraresi

lidi-ferraresi-spiaggiaA causa della crisi, negli anni 2010-2014 , il valore degli immobili è drasticamente calato, con punte al ribasso sul prezzo di vendita pari anche al 40%. La crisi ha colpito dunque il valore assoluto degli immobili ma anche le compravendite hanno risentito di un calo a doppia cifra. Trascorso il quadriennio di forte crisi, finalmente i prezzi hanno iniziato a stabilizzarsi e dal biennio 2014-2015, ogni anno si assiste ad un aumento del numero di compravendite.

L’inizio del 2016, inoltre, è stato molto traumatico per gli investitori dei mercati mondiali: i vari problemi delle banche, risparmiatori azzerati, hanno spinto gli acquirenti a tornare sul caro e vecchio “mattone”. In particolare gli investitori hanno riscoperto il business delle “case turistiche”. I dati per chi decidesse di intraprendere questo investimento sono davvero confortanti: nel 2015 le compravendite di case turistiche sono cresciute del 7,6% rispetto all’anno precedente e la cosa che sorprende è il fatto che l’incremento è maggiore rispetto agli immobili residenziali che si fermano al 6,5 %. Anche la valutazione media del Metro Quadro per le case di villeggiatura è davvero ottima ed ha risentito poco della flessione del residenziale: mediamente si pagano 2.250 euro al metro quadrato.

Dove acquistare una seconda casa?

Certo, alcune località rimangono ad appannaggio di un élite, basti pensare per esempio che un appartamento o una villetta sul mare a Forte dei Marmi, a Capri o a Porto Cervo costa mediamente dagli 11.000 ai 17.000 euro al metro quadrato, tuttavia ci sono delle località che permettono di ottenere degli ottimi investimenti. Per esempio, su una ricerca effettuata da Casa.it, si è appurato che la domanda per Lido degli Estensi e Lido delle Nazioni è cresciuta rispetto allo scorso anno del 4,5% circa ed i relativi prezzi delle abitazioni sono aumentati quasi del 2%.

Uno sguardo ai Lidi Comacchiesi (Ferraresi)

I Lidi Ferraresi (o Lidi di Comacchio come vengono oggi chiamati), distano circa 55km da Ferrara e hanno un’estensione di circa 25 Km di costa a sud della provincia di Rovigo e a nord rispetto a quella di Ravenna. I Lidi si trovano all’interno della zona del parco Regionale del Delta del Po. I lidi Ferraresi sono 7: fra questi il più antico è Porto Garibaldi. Il nome deriva, come si può facilmente intuire, da Garibaldi: esso fu fondato nel 1849, anno in cui, in quel luogo, Garibaldi sbarcò con la moglie Anita. Partendo da Nord verso Sud, i Lidi di Comacchio vengono così suddivisi: Lido di Volano, Lido delle Nazioni, Lido di Pomposa, Lido degli Scacchi, Porto Garibaldi, Lido degli Estensi, Lido di Spina.

Perchè scegliere i Lidi Ferraresi per investire su una “casa vacanza”?

I Lidi Ferraresi permettono svariate attività: è possibile trovare attività per bambini, giovani e meno giovani. Uno dei vantaggi principali dei Lidi Ferraresi sono la tranquillità delle spiagge, presso Lido degli Estensi e a Lido di Spina le spiagge sono davvero molto ampie ed in generale le possibilità di svolgere attività sportive e di svago non mancano.  Altro punto di forza è sicuramente la cucina Romagnola, la tipica ospitalità romagnola e la cultura per il turismo che è possibile “respirare” bazzicando tra i locali e i negozi del luogo, cultura tramandata nel tempo di generazione in generazione. Ai Lidi Ferraresi è possibile rimanere più rilassati rispetto alla grande confusione che attanaglia centri di grande richiamo come Rimini e Riccione nei mesi estivi e la dimensione di questi luoghi è a misura di famiglia. Guardando ai più giovani non mancano certo i divertimenti: la sera ai Lidi Ferraresi non mancano le occasioni mondane tra eventi (vedi notti rosa) locali, ristoranti e pizzerie. Inoltre nei Lounge Bar e discoteche della zona si può passare l’intera notte divertendosi. A due passi infine non manca la possibilità di fare un bagno di cultura: si potranno vedere antiche Abbazie (vedi Abazia di Pomposa), Chiese, naturalmente Comacchio e la bellissima città di Ravenna.

Qual è il costo al metro quadro delle case vacanza ai Lidi Comacchiesi?

Il costo al metro quadro per esempio nei Lidi di Spina ed Estensi si aggira attualmente intorno ai 1.900 euro per gli appartamenti in ottimo stato mentre intorno ai 2.200 per le villette.

Ma acquistare la villetta è un buon investimento? Quali sono i vantaggi derivanti dall’acquisto di un immobile nei Lidi Ferraresi a titolo di investimento?

Oltre ad essere un ottimo luogo di villeggiatura, comprare una piccola villetta ai Lidi ferraresi può essere un ottimo affare immobiliare, visti gli scarsi rendimenti di titoli di Stato e obbligazioni, a causa del basso costo del denaro imposto dalla BCE. Abbiamo chiesto un parere a Tiziano Amoruso di  Agenzia Immobiliare Francia, operatore del settore in una delle agenzie immobiliari attive ai Lidi Ferraresi e abbiamo ottenuto alcune indicazioni interessanti. A titolo esemplificativo una villetta di tre / quattro locali più servizi, viene affittata in Agosto con prezzi medi di circa 650 euro a settimana : il prezzo sarà crescente in base alla settimana di Agosto che si andrà ad affittare. Questo vuol dire che nel solo mese di Agosto, la messa in affitto ad uso turistico potrebbe far guadagnare ai proprietari una cifra che oscilla tra i 2.000 e i 3.000 € (lordi), considerando il costo più elevato per la settimana del Ferragosto. Anche a Luglio i prezzi di affitto settimanale ad uso turistico mantengono un’ottima quotazione che varia tra i 400 e i 500 euro per settimana. Ovviamente le quotazioni sono orientative ed influenzate da fattori quali la vicinanza alle spiagge, al centro, presenza o meno di piscine (vedi appartamenti e villette in condominio) etc.
Affittando la vostra casa, quindi, è possibile recuperare in parte o per intero (in base al numero di settimane affittate) il mutuo per l’acquisto dell’immobile e, allo stesso tempo, ricavarvi alcuni momenti per godervi un po’ di relax in quei periodi in cui l’immobile sarà sfitto. Secondo recenti rilevazioni, il ritorno di interessi sul capitale affittando l’immobile nei Lidi Ferraresi è pari al 6,5% annuo, un valore davvero interessante.
E’ per questo motivo che dopo un’attenta analisi, possiamo senza dubbio dire che chi è in cerca di un investimento “sicuro” e non vuole essere coinvolto nella volatilità dei mercati finanziari, può abbinare un rendimento sicuro nell’acquisto di una casa vacanza ai Lidi Ferraresi alla possibilità di concedersi giorni di relax a contatto con una natura incontaminata e lontano dagli stress delle città metropolitane.

Post a cura di RSW Studio

se anche tu vuoi pubblicare un post o un articolo su blogimmobiliare.com invia una email a redazione@blogimmobiliare.com per scoprire come fare

Annunci

Pubblicato il 6 ottobre 2016, in Post con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Siamo interessanti al tuo parere. Tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: