Prelios, anche nel 2010 pesano le svalutazioni.

Le stime per il futuro

Il gruppo Prelios, già Pirelli Real Estate, ha chiuso il 2010 con ricavi consolidati pari a 254 milioni di euro, in calo dai 271,7 milioni del 2009. Nell’esercizio 2010 è passato in positivo il risultato operativo, che ha raggiunto i 41,1 milioni di euro rispetto alla perdita di 6,6 milioni di euro del 2009. Il risultato netto di competenza è stato invece negativo per 95,3 milioni di euro, rispetto al disavanzo di 104,3 milioni di euro a dicembre 2009.
Il rosso è stato nuovamente imputabile a svalutazioni immobiliari e a oneri di ristrutturazione (per complessivi 98,5 milioni di euro).
A fine 2010 la posizione finanziaria netta era negativa per 44,7 milioni di euro, rispetto al disavanzo di 41,3 milioni di euro di fine 2009. La posizione finanziaria netta, esclusi i crediti per finanziamenti soci, era negativa per 424 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 445,8 milioni di dicembre 2009.

I vertici hanno dichiarato che, per quanto concerne gli obiettivi per l’esercizio in corso, la società prevede il ritorno al risultato netto positivo, mentre – in linea con il posizionamento da gestore puro, continuerà a crescere il risultato della piattaforma di gestione nell’ordine del +15/+25%. Le vendite previste per l’anno in corso sono pari a circa 1,5 miliardi di euro, mentre per quando concerne la situazione patrimoniale, si prevede che la posizione finanziaria netta scenda a valori inferiori ai -400 milioni di euro.
Per quanto riguarda i target nell’arco del triennio, è previsto il ritorno alla crescita dei ricavi della piattaforma di gestione, con un CAGR del 5-10%. Sono stimati in aumento anche gli asset under management immobiliari (da 12,7 miliardi di euro del 2010 a circa 15 miliardi di euro nel 2013); coerentemente con il nuovo modello di business, la quota gestita per conto terzi aumenta dal 10% attuale a circa il 50% dell’intero patrimonio gestito al 2013. Sul fronte patrimoniale, infine, è prevista una forte riduzione dell’indebitamento, fino a raggiungere un valore di posizione finanziaria netta pari a circa -200 milioni di euro nel 2013, più che dimezzata rispetto ai valori attuali.

Autore: Mauro Introzzi

Fonte: SoldiOnLine.it

http://www.soldionline.it/notizie/azioni-italia/prelios-anche-nel-2010-pesano-le-svalutazioni-le-stime-per-il-futuro

 

Leggi anche

Prelios (ex Pirelli Re): overhang un rischio? No, un’occasione

 

Annunci

Pubblicato il 5 marzo 2011, in Real Estate con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Siamo interessanti al tuo parere. Tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: