Real Estate, da metà 2010 la ripresa

Il mercato immobiliare Usa è ancora fiacco, tuttavia gli analisti pensano che dalla seconda metà dell’anno il mercato sarà più stabile e il trend riprenderà a salire.

Nel mese di novembre, la debolezza dei prezzi immobiliari negli Stati Uniti non ha subito una battuta d’arresto, ma anzi si è acuita più del previsto.

Questo è un segno chiaro che ancora non è tempo di ripresa per il mercato delreal estate americano, che resta contraddistinto da una certa fiacchezza.
Inoltre, l’assenza di incentivi per l’acquisto della prima casa potrebbe provocare un ulteriore deterioramento del trend nel corso dei prossimi mesi.

Comunque, quel che emerge chiaramente dai dati e dalle cifre relative alle vendite di case esistenti nell’ultimo mese dell’anno, è che il mercato del mattone naviga ancora in cattive acque.
Per quanto riguarda comunque il 2010, gli analisti del mercato sembrano ottimisti, e prospettano un’effettiva ripresa del settore nel corso della seconda metà del 2010, quando il mercato recupererà stabilità ponendo le basi perché il trend possa riprendere a salire.

Fonte: Bluerating.com

http://www.bluerating.com/hedge-e-realty/186-real-estate/10703-real-estate-da-meta-2010-la-ripresa.html

Annunci

Pubblicato il 28 gennaio 2010 su Real Estate. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Siamo interessanti al tuo parere. Tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: