Mercato immobiliare: la domanda è molto articolata

Rispetto al passato la domanda nel settore immobiliare, sia per quanto riguarda l’acquisto, sia l’affitto, è diventata sempre più articolata visto che le esigenze sono sempre più differenziate così come lo sono le criticità sul versante dell’emergenza abitativa.

Non a caso Gianni Verga, Assessore alla Casa del Comune di Milano, intervenuto a “Social Housing in Italia: prospettive e innovazioni“, una tavola rotonda tenutasi nei giorni scorsi a Roma, ha messo in evidenza come oramai quella della casa sia diventata una tra le più drammatiche emergenze che nel nostro Paese si è chiamati a gestire.

Sono sempre di più infatti le persone che non hanno più la possibilità economica di poter accedere al
libero mercato, ragion per cui i progetti di sostegno, come il social housing, sono molto importanti per evitare che l’emergenza abitativa si trasformi in dramma ed in emarginazione sociale.

L’
Assessore Verga, infatti, ha sottolineato come oramai ad aver bisogno di una casa non siano solamente gli indigenti, ma anche studenti universitari e famiglie a reddito fisso che non riescono più a sostenere i costi ed i prezzi del libero mercato. Ed è in tal caso che l’edilizia sociale gioca un ruolo fondamentale.

Fonte: Vostrisoldi.it

http://mutui.vostrisoldi.it/articolo/mercato-immobiliare-la-domanda-e-molto-articolata/2603/

Annunci

Pubblicato il 23 ottobre 2009 su Immobiliare. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Siamo interessanti al tuo parere. Tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: